Escursioni

escursioni santa cesarea terme 2

La costa di Santa Cesarea Terme. Foto flickr by loloieg, licenza CC BY-ND.

La zona di Santa Cesarea Terme è famosa anche per i suoi spettacoli naturali, così spesso e volentieri vengono organizzate delle vere e proprie escursioni via mare o via terra.

Per quanto riguarda il mare, potete facilmente trovare enti turistici, anche direttamente in loco, che organizzino delle gite in barca presso le grotte naturali che sorgono sulla sua costa rocciosa, come ad esempio Marea Diving in Via Fontanelle 37, che le organizza lungo il tratto Castro-Santa Cesarea. Alcune di queste sono le stesse grotte con acque sulfuree utilizzate poi per le Terme, vale a dire le grotte Gattula, Solfurea e Fetida, e poco più distante la grotta Bagno Maria. Da queste grotte sgorga acqua sorgiva arricchita di minerali sulfurei curativi grazie al percorso sotterraneo che compie nelle viscere della terra e ad alta temperatura (circa trenta gradi). Anche la presenza delle acque sulfuree è legata alla tradizione di Santa Cesarea già esposta in questa pagina. In più, si dice che non solo la giovane scappò in una grotta, ma che il padre tentando di raggiungerla affogò in mare e da quel punto cominciò a sgorgare acqua con zolfo, simbolo quindi dello spirito diabolico dell’uomo.

La vicina Grotta Zinzulusa a Castro Marina può essere visitata invece direttamente via terra, grazie ad un passaggio lungo il costone roccioso realizzato durante gli Anni Cinquanta ed oggi totalmente sicuro. Questa grotta si caratterizza non tanto per la sua lunghezza, che non raggiunge i duecento metri, ma soprattutto per il suo forte impatto visivo e per le suggestioni che riesce a dare anche soltanto nell’ammirare la sua bocca esterna, che richiama in tutto e per tutto un paesaggio dantesco, ed all’interno per le grandi e scenografiche stalattiti e stalagmiti.

Presso il Centro Ippico Belvedere in Via Belvedere, invece, oltre al classico maneggio vi è la possibilità di organizzare delle escursioni a cavallo sia singolarmente che in gruppo, lungo percorsi studiati appositamente per ammirare i panorami di Santa Cesarea Terme e le grandi scogliere. Per informazioni potete contattare il Centro Ippico all’indirizzo email centroippicobelvedere@live.it.

Infine, molte possibilità riguardano anche altri itinerari via terra. Tra questi ricordiamo la possibilità di effettuare escursioni in bicicletta, o altri interessanti percorsi a piedi, possibili anche per chi ha una famiglia con bambini. È il caso degli appassionati di trekking della Play ‘n Trek, che potete ritrovare sulla loro Pagina Facebook, gestito dalla Econauti Turismi (econauti.salento@gmail.com): organizzano itinerari su misura perché possano essere fatti anche dai bambini e persino utilizzando direttamente i passeggini per i bimbi che ancora non sanno camminare. Si possono scoprire così attraverso il Parco Otranto-Santa Maria di Leuca alcuni sentieri tra i più accessibili organizzati assieme agli operatori del parco, con degustazioni tipiche e rilassanti alla fine dei percorsi presso agriturismi, masserie o aziende agricole. Bastano scarpe da ginnastica, zaino e passeggino se avete anche un bimbo, anzi…il passeggino può anche essere noleggiato! Sarete accompagnati da guide che non “spiegheranno” ciò che vedete, ma lo “racconteranno” in modo coinvolgente, mostrandovi giochi e parlando di antichi proverbi e leggende.

escursioni santa cesarea terme 1

By Colar (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>